Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.

Il Cavour in visita alla Banca d’Italia

Il Cavour in visita alla Banca d’Italia


Venerdì 20 novembre la classe 5 A sistemi informativi aziendali dell’Istituto Cavour di Vercelli, accompagnata dalla professoressa Rita Catalano, si è recata presso la sede della Banca d’Italia di Torino.

 

La classe ha partecipato alla presentazione della nuova banconota da 20€ edizione Europa, entrata in circolazione mercoledì 25 novembre.

 

Durante l’intervento dei funzionari sono state presentate ai ragazzi le caratteristiche di sicurezza della nuova banconota ed è stato illustrato loro il metodo di fabbricazione della carta moneta.

 

Dopo la presentazione i ragazzi hanno visitato l’interno del caveau storico dove hanno potuto ammirare le cassette di sicurezza di inizio ‘900. Questo caveau è aperto al pubblico solo in occasioni speciali, in questo caso, aperto per la mostra dei bozzetti del concorso “Inventiamo una Banconota” indetto dalla Banca d’Italia stessa edizioni 2014 e 2015.

 

Fra i tanti in esposizione, la classe ha potuto vedere il proprio bozzetto raffigurante l’astronoma Margherita Hack realizzato dalle alunne: Elisa Tosone, Martina Ceccon, Francesca Bonomi, Roberta Piedinovi e Satya Indavuru.

 

Al termine sono stati regalati, come ricordo della visita, a ciascun ragazzo, 25.000€ tritati e imballati, in quanto una delle funzioni della Banca d’Italia è appunto lo smaltimento delle banconote usurate.